Sofia Terrinoni al Raduno “Talenti 2020”

Gli ottimi risultati ottenuti nella stagione 2017 (Campionessa Italiana Triathlon e Duathlon e Secondo posto nella classifica di Coppa Italia) sono valsi a Sofia la convocazione al suo primo raduno Nazionale. Tre giorni tra Ala (TN) e Rovereto dedicati ad allenamento, Test e lezioni su approccio alla vita da atleta (Nutrizione e Psicologia).

Raduno Talenti 2020, il resoconto del week-end ad Ala (Tn)

Categoria: Giovani 21

Si è concluso il primo appuntamento del progetto “Talenti 2020-Team Buenos Aires” con grande entusiasmo e partecipazione attiva da parte degli atleti, nel week-end del 18 e 19 novembre.

Nei due giorni di raduno tenutosi ad Ala (TN) si è dato moltissimo spazio alla conoscenza e all’osservazione dei ragazzi (non accompagnati dai propri tecnici), per impostare un percorso di sviluppo a lungo termine in collaborazione con figure qualificate e specializzate nella prestazione.

Il progetto sperimentale guidato dal responsabile prof. Andro Ferrari vede la messa in campo di strutture e risorse del Coni Trento a supporto della crescita dei nostri potenziali talenti.

Nella giornata di venerdì, dopo una sessione di corsa e nuoto tipiche del periodo di preparazione generale, è iniziato il piano educativo-formativo. La responsabile dell’area Piscologica dott.ssa Laura Bertotti ha illustrato l’inizio del percorso e sottoposto ai ragazzi degli interrogativi per comprendere in quali ambienti vivono e quali sono i principi che li caratterizzano. Questo lavoro avrà continuità grazie ad un contatto diretto messo a disposizione dal Coni (portale on-line), dove ogni atleta in collaborazione con il proprio tecnico e familiare potrà operare e consultare i dati.


Il giorno seguente introdotti dal coordinatore logistico del progetto Cristian Sala siamo stati ospitati presso il CeRiSM, considerato centro di eccellenza per le scienze dello sport; qui il dott. Roberto Modena ha introdotto e sottoposto dei test di valutazione funzionale:
  • Valutazione dell’età e sviluppo scheletrico attraverso l’utilizzo di un bone Profiler ad ultrasuoni
  • Test di valutazione delle qualità neuro muscolari (SJ, CMJ, Sprint 20 mt) per indagare forza, potenza, velocità, accelerazioni e asimmetrie di forza tra gli arti. Le misure sono state effettuate mediante pedane di forza biassiali, potenziometro e fotocellule...
 instagram nuoto  FB Nuoto  Instagram Triatlhon  FB Triathlon